La Matematica delle Emozioni ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Andare in basso

La Matematica delle Emozioni ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Messaggio Da surya il Sab Ago 01, 2015 8:10 pm

E’ possibile cambiare il nostro stato d’animo attraverso la Voce? Io credo di si…credo che esista una vera e propria matematica delle emozioni. La combinazione di volume, tono, tempo, ritmo e sorriso ci può salvaguardare dalla contaminazione di emozioni negative, fermo restando che il cuore che mettiamo nelle cose è il motore di tutto. Potremmo prescriverci da soli una dieta delle emozioni attraverso i colori e le vibrazioni della nostra vocalità. Così come il corpo influisce sulla mente e viceversa, anche la voce ha la sua influenza: una voce gioiosa ci fa da specchio inducendo in noi un senso di leggerezza e allegria…allo stesso modo, un pensiero negativo pesa e incurva le nostre spalle…variando la dose giornaliera di alcune tipologie di cibi e mangiando una percentuale equilibrata di carboidrati, grassi, zuccheri e proteine, ci si sente progressivamente meglio: più lucidi, più attivi, più svegli, fisicamente più prestanti. La stessa cosa accade con la voce: dosi equilibrate dei diversi Colori della Voce introducono nella vita di ciascuno emozioni positive allontanando le emozioni tossiche. E’ troppo banale? Forse…ma forse sottovalutiamo il fatto che le soluzioni non devono necessariamente essere difficili e contorte e che, a volte, stanno nella semplicità. Perché allora le persone non decidono le proprie emozioni? Le persone non lo fanno perché pensano che non sia possibile. Nella nostra cultura è ritenuto impossibile decidere “oggi sono felice”; per quanto questa decisione sia giusta e auspicabile, le persone ritengono che sia una cosa impossibile tanto quanto camminare a testa in giù. Ma allo stesso modo c’è stato un tempo in cui era ritenuto impossibile volare, impossibile sbarcare sulla luna, impossibile comunicare a migliaia di chilometri di distanza… e invece c’è stato qualcuno che ha creduto che fosse possibile e lo ha realizzato. Direbbe Henry Ford: “Sia che tu creda di farcela, sia che tu creda di non farcela, in entrambe i casi avrai ragione”.

surya
surya
Admin

Messaggi : 183
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 15.07.15

Visualizza il profilo http://www.studiogayatri.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum