Yoga Monza e Brianza: Le Nadi ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Andare in basso

Yoga Monza e Brianza: Le Nadi ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Messaggio Da surya il Lun Ago 03, 2015 11:45 pm

Secondo la visione yogica, il corpo umano è attraversato da circa 72.000 canali chiamati “nadi”.  Il termine nadi proviene dal sanscrito e significa tubo, canale o vena. Tali canali sarebbero le vie attraverso le quali passa il prana, inteso come energia vitale o soffio, per alimentare tutte le parti del corpo.

Alcune teorie considerano le nadi affini ai meridiani della medicina tradizionale cinese, dell’Agopuntura e nello Shiatsu nipponico, sebbene nella letteratura tradizionale questa identità non sia consapevolmente riconosciuta e i sistemi siano descrittivamente differenti.

Le tre nadi principali sono:

Sushumna, che è forse il più importante dei canali di energia. E’ situato nel Merudanda (Danda: bastone; Meru: la montagna asse del mondo della mitologia Indu), ovvero nell’asse cerebrospinale che parte dall’estremità inferiore del tronco fino ad arrivare all’estremità della testa, la cosiddetta corona. Sushumna viene descritta come di colore rosso fuoco (Agni)

Ida, che si avvolge intorno al sushumna trasportando le due polarità energetiche; termina nella narice sinistra (parte del corpo a polarità negativo-femminile) ed è associata all’energia lunare

Pingala, che si avvolge intorno al sushumna trasportando le due polarità energetiche;  termina nella narice destra (parte del corpo a polarità positivo-maschile) ed è associata all’energia solare

Quella positiva/maschile, è ascendente; l’altra, negativa/femminile, è rivolta verso il basso. Entrambe terminano nelle narici.

All’interno di Sushumna scorre Vajra, luminosa come Surya (il Sole) mentre ancora più internamente splende Citrini pallida come Chandra (la Luna). Al centro il sottilissimo Brahmanadi: di qui Kundalini risvegliata passa dal Muladhara al Sahasrara. Questi ultimi individuano due dei molteplici “loti” o chakra lungo la spina dorsale, che Susumna attraversa.Le diverse energie trasportate sono:

           Prana l’energia vitale, ascendente e fresca

           Apana l’energia tiepida discendente

           Sapana l’energia mediana e calda

           Vyana l’energia oleosa che permette i movimenti di tutte le  membra

Le Nadi si incrociano lungo la colonna dei chakra principali e secondari, anche questi ultimi centri privilegiati di contatto fra il corpo materiale e il corpo energetico. Non è possibile averne la certezza, ma nella funzione delle Nadi sembra essere compresa quella dei sistemi nervosi, anche se queste funzioni non sono ancora integralmente note.

In realtà non è corretto però definire Nadi e Sistema Nervoso come la stessa cosa: meglio dire che le Nadi controllano anche le funzioni nervose.
Quello che è certo, e che sempre più interessa la moderna neurofisiologia, è che c’è un rapporto strettissimo tra il respiro da ciascuna narice e l’attivazione del relativo emisfero cerebrale.
Nello yoga classico difatti, grandissima importanza hanno appunto i Pranayama a narici alternate.
http://www.studiogayatri.it/corsi%20orientali/yoga.htm

surya
surya
Admin

Messaggi : 183
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 15.07.15

Visualizza il profilo http://www.studiogayatri.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum