Finalmente la fine del Mondo! ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Andare in basso

Finalmente la fine del Mondo! ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Messaggio Da natyan27 il Lun Lug 20, 2015 10:46 am

Finalmente la fine del Mondo!

Ohhhh...
Non se ne poteva più!
Finalmente è arrivata la fine del mondo.
I buoni da una parte e i cattivi dall'altra.
Un immacolato giardino dell'Eden si estende placido di fronte ai miei occhi.
"Che ci faccio qui?" mi domando... "Dovrei essere quantomeno tra i cattivi, nel fuoco eterno! Sarà stato un errore... prima o poi qualcuno si accorgerà!"
Nel frattempo... osservo...
Tutti buoni... gentili... educati... tranquilli... e appartengono ad un'unica religione...
Un momento... un momento... i preti sono agitati e arrabbiati? Qualcuno addirittura annoiato? Che succede?
"Non hanno più lavoro!" mi sussurra all'orecchio uno che sulla terra faceva l'operaio... ehhh lui sa bene cosa vuol dire essere disoccupati!
"Sono depressi perché non hanno più nessuno da convertire... sai... era il loro modo di eccitarsi... quando cambiavano la testa a qualcuno era come un goal... un canestro... una scommessa vinta... ma ora? ... sono tutti uguali... tutti che pensano alla stessa maniera.... tutti con le stesse idee... hanno perso il loro modo di sentirsi importanti... di pontificare... di giudicare e condannare.... così si annoiano... questo paradiso... per loro... è un inferno mi creda!"
Ascolto ammutolito ... poi con lo sguardo cerco in giro... sia mai che riesca ad intravvedere questo famoso Dio di cui tanto si è parlato per secoli, ma che nessuno ha mai avuto il piacere di incontrare di persona... qui dovrebbe essere possibile incontrarlo... avrei qualcosina da chiedergli...
"Si rassegni!" Mi sussurra ancora l'operaio come se avesse percepito cosa stessi cercando...
"Si rassegni... Dio non è qui... è fra i cattivi!"
Lo guardo sbalordito ed esterrefatto... incredulo... annichilito...
"Perché? Si sorprende forse? Ma le pare buono un Dio che, pur possedendo l'eternità e l'onnipotenza, ha inventato una punizione eterna?"
Nel frattempo arriva un impiegato contabile... sottrae la parola all'operaio e prosegue:
"Si faccia due conti caro mio! Supponiamo che uno, vivendo cent'anni abbia peccato, minuto dopo minuto, per tutto il tempo! Ebbene, cosa mi fa il giudice divino? Me lo condanna all'eternità? L'eternità contro cent'anni di reati? Non le sembra davvero troppo? Dategli mille anni, diecimila, ma l'eternità?!! Ma no ... su dai... anche un bambino capirebbe che si tratta di una punizione per niente equa!"
Già... non ci avevo mai pensato... inammissibile!
Come se non bastasse sopraggiunge una donna che, in vita, era stata madre:
"Non se lo può immaginare! Non se lo può nemmeno immaginare! Quante volte vedendo mio figlio crescere e avvicinarsi all'adolescenza, tra me e me ho pensato che meglio sarebbe stato per lui morire in fretta piuttosto che correre il rischio di diventare un peccatore! Mi capisce? Le sembro una madre snaturata? Ma nooo... provi a pensarci... ho studiato logica a Torino ... se i peccatori incalliti vengono puniti con il fuoco eterno si immagini la fortuna di morire da piccoli... che so... a due o tre anni non di più ... dove mai lo si troverebbe il tempo di far del male? Tutti dritti in paradiso... un paradiso altrettanto eterno... che fortuna! Chi vive a lungo, invece, ha la disgrazia di dover combattere contro ogni tentazione... e se poi perde? Ma ci pensa? Io proprio non li capivo i genitori che desideravano vedere i loro figli crescere! Ma come si può? Con la legge promulgata da Dio era molto meglio andarsene in fretta. Avevo un gran terrore del peccato... e quindi anche di vivere a lungo poiché si sa... se muori presto non fai in tempo a commetterne o comunque ne commetti pochi di peccati... sei avvantaggiato ... Mi creda... faccia due conti... usi la logica!"
Ero frastornato... ricordavo i pianti disperati dei cristiani che avevano visto morire presto i propri cari... ma a rigor di logica... se davvero credevano a quello che credevano... avrebbero dovuto essere felici... in fondo si sarebbero reincontrati molto presto... cosa sono pochi anni... di fronte all'eternità?
Incominciavo a capire il motivo per cui Dio non si trovava nel rinnovato giardino dell'Eden... eh sì che era perfino casa sua... sfrattato accidenti... a causa delle sue stesse leggi...
Già... perché ... amici cari... forse è bene rammentarlo anche a noi stessi... nel momento che promulghiamo un regolamento... non possiamo sottrarci alla legge... solo perché l'editto... arriva dalle nostre mani...
Driiinnnn Driiiinnnnn ... ma che cos'è? Oh cielo... è già ora... devo alzarmi... stavo sognando così bene... pensa... ero in paradiso... proprio io!... giusto solo in un sogno può capitare... ma in fondo è meglio così... ora esco di qui... e per fortuna incontrerò gente tutta diversa... ognuno con idee e opinioni differenti... nessuno che pensa allo stesso modo... ci si potrà confrontare e litigare in santa pace... senza annoiarsi...
L'unica cosa che un po' mi dispiace... è che i preti di ogni religione non saranno più disoccupati... e si ingegneranno ancora nel cambiar le teste della gente... così non mi rimane che rivolgere una preghiera a Dio... se mai esistesse:
"Visto che tutte quelle leggi non le hai fatte Tu ... ma l'uomo... credo nella Tua bontà... perciò salvami... non dall'inferno...per carità... non pretendo tanto... salvami almeno dai tuoi devoti!"
natyan
http://www.studiogayatri.it


natyan27
natyan27
Admin

Messaggi : 251
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 16.07.15

Visualizza il profilo http://www.studiogayatri.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum