Non influenzare il suo spirito ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Andare in basso

Non influenzare il suo spirito ( Yoga Reiki Studio Gayatri Monza natyan )

Messaggio Da natyan27 il Lun Lug 20, 2015 5:13 pm

Non influenzare il suo spirito
Lascialo perdere, non influenzare la sua anima, il suo cuore, il suo spirito...
Cosa hai detto? Vuoi influenzarlo positivamente? Vuoi dargli una buona educazione?
Buona educazione... per chi?
Per te? Per la società in cui viviamo? Per adattarlo ancora meglio a quello che credi che sia un buon modo di vivere?
Non esistono influenze buone e influenze cattive...
Influenzare qualcuno è comunque offuscare la sua anima...
Egli vivrà secondo il tuo spirito, non il suo...
Ripeterà parole che non sono sue, ma che avrà preso a prestito da te...
Non sentirà l'ardore delle proprie passioni naturali, dimenticherà se stesso e sarà la tua brutta copia... o un'altra bella copia di te... non importa... ma non sarà l'originale...
Canterà le canzoni che avrai scritto tu e penserà pensieri che non gli appartengono affatto...
Persino le virtù e i vizi non saranno i suoi, bensì un ripetere a pappagallo  le tue imprese e i tuoi errori...
Tu devi essere te stesso... il miglior te stesso che puoi... ma non devi indottrinare e influenzare, perché se gli altri si rispecchieranno in te naturalmente... allora sì... avranno i tuoi pensieri, ma non perché tu glieli hai imposti, ma solo perché, assopiti inconsapevolmente in loro, glieli hai risvegliati.
Una cosa è indottrinare... ben altra è dare la possibilità di un risveglio del dormiente già presente...
La gente ha paura di essere se stessa e tu che fai?
Gli proponi un doppio di te?
Ma su... dai... vi è bisogno di freschezza, di naturalezza, di leggerezza e spontaneità...
Non ti viene quella sensazione repulsiva quando senti ripetere da tutti lo stesso e identico frasario? Le stesse parole? Gli stessi concetti masticati e mal digeriti?
Li ripetono a memoria... senza nemmeno averli capiti...
Citano questo e quello... citano... ma non riflettono e non pensano su ciò che vanno citando qua e là...
E' come visitare la villa di un grande artista che fu... e non sapere nulla di lui... così... tanto per gloriarsi di essere stati nel luogo dove l'artista passò la sua vita...
Quella visita... non ti ha trasformato... ha solo aggiunto un po' di vanità a quella che già possedevi...
Se una citazione non ti aiuta a conoscer te stesso... a voler combattere per sprigionare tutte le emozioni di quel te stesso che ancora dorme in te, e non ha il coraggio di esporsi... sarà solo un pacchetto di parole destinato a diventare un frasario spento e senza senso...
Non influenzare... non indottrinare...poiché...
L' essere umano ha il diritto, e oserei dire il dovere, di vivere integralmente e in totale pienezza la propria vita... non la tua...per poter dare una forma che sia sua... ai propri sentimenti, alle proprie vitali emozioni, alla realizzazione dei propri sogni, giacché solo così potrà donare qualcosa di fresco e di nuovo al mondo.
Solo se non lo influenzerai potrai vedere uscire dalla sua bocca... parole nuove che non avevi mai sentito prima... idee diverse che non avranno il sapore di ragnatela stantia e che sapranno invece donare impulsi innovativi a questa società malandata...
Non lo vedi?
Scrivono di cose già scritte... e più sono vecchie e ripetute... e più le credono vere...
Non pensano... non riflettono... come automi ... ripetono...
E tutto questo... grazie a quelle che tu chiami... le buone influenze.

Visita il sito di natyan
http://www.studiogayatri.it


natyan27
natyan27
Admin

Messaggi : 251
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 16.07.15

Visualizza il profilo http://www.studiogayatri.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum