Reiki e Mal di Testa (Yoga Reiki PNF Studio Gayatri Monza natyan)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Reiki e Mal di Testa (Yoga Reiki PNF Studio Gayatri Monza natyan)

Messaggio Da natyan27 il Gio Ott 01, 2015 4:42 pm

Il Reiki fa passare il mal di testa?
(Yoga Reiki PNF Studio Gayatri Monza natyan)

La sublime domanda è spesso in agguato: “Il Reiki fa passare il mal di testa? Il Reiki fa passare il mal di pancia? Il Reiki come cura una cervicale? E se mi fa male la schiena il Reiki mi può guarire?”
Scroscianti applausi per chi sentenzia come se il Reiki fosse un qualunque farmaco allopatico: “Ma sì certo! Ti prescrivo dieci sedute!”
Purtroppo così non è ed oltretutto sarebbe millanteria illegale, denunciabile per truffa, il solo affermarlo.
Il Reiki è una pratica filosofica-olistica che si occupa dell’insieme generale delle persone, non dei sintomi specifici e credo sia bene fare chiarezza su questo punto.
Il Reiki, in poche parole, non è un farmaco e, se vogliamo, nemmeno una terapia, poiché è prima di tutto un sistema di vita e di pensiero, oltre che una tecnica a carattere rilassante.
Per mezzo di un nuovo modo di affrontare i problemi della vita ho la possibilità di allontanare lo stress e i veleni mentali, mentre grazie alle tecniche rilassanti e decontratturanti ho l’opportunità di allentare le tensioni nervose e muscolari, senza le quali molti malesseri fisici, psicosomatici, o dovuti a cattive posture prolungate, il mio benessere generale accade naturalmente.
Orami tutti sanno, per merito delle sperimentazioni neuro-scientifiche, che le forti emozioni negative possono essere autodistruttive, mentre, al contrario, il piacere, il rilassamento e le emozioni o i sentimenti positivi predispongono ad un miglioramento delle condizioni di salute sia fisica che mentale.
Lo scopo del Reiki, quindi, non è agire sul mal di testa in maniera specifica e diretta, questo è compito della medicina ufficiale.
L’intento del Reiki è fornire alle persone una nuova Filosofia della Salute, argomento questo che, purtroppo, viene parecchio trascurato.
Quando perciò mi chiedono: “Il Reiki fa passare il mal di testa?” la mia risposta è no!
Non esiste nessuna elaborazione o sperimentazione scientifica che attesti che il Reiki possa agire su sintomi specifici, come invece avviene per i farmaci.
Un esempio.
Se sono in vacanza al mare e mi sveglio con un ascesso causato da un dente cariato, vado dal primo dentista che trovo il quale, magari antipatico e ingrugnito perché vorrebbe essere in ferie anche lui, mi prescrive un antibiotico e, ammesso che io non ne sia allergico, l’ascesso mi passa.
Questo è scientifico.
Se fosse così specificatamente scientifico anche il Reiki, potrei ottenere risultati certi grazie a qualunque operatore mi rivolga per farmi aiutare, ma non è così.
Dal momento che il Reiki agisce a livello emotivo-sentimentale io otterrò un beneficio solo se ci sarà una certa sintonia tra me e chi su di me praticherà il Reiki; se avrò fiducia e se ci sarà affinità, altrimenti, provando un effetto sgradevole otterrò esattamente il contrario di quello che desidero.
Non dimentichiamo che non è tanto il Reiki, quanto invece io riesca a rilassarmi e provare piacere con tale “strumento” che determina il risultato.
Uno stato d’animo positivo aumenta la melatonina e la serotonina, diminuisce gli acidi tossici adrenalinici e il cortisolo in eccesso e tutto questo fa sì che, di conseguenza, si alzino le difese immunitarie.
Da qui gli effetti benefici generali del Reiki.
E’ in questo modo che mi può anche passare il mal di testa.
Il benessere conseguito non è dovuto ad un’azione specifica e diretta sul dolore, bensì ad un insieme di fattori concomitanti.
Se prendo un antibiotico da un dentista antipatico, l’effetto scientifico del farmaco è assicurato ugualmente, mentre altrettanto non posso dire se mi rivolgo ad un operatore Reiki che, a pelle, mi sia antipatico.
Ci sarebbe molto altro da dire, ma non intendo tediarvi oltre.
Credo che ci sia materiale sufficiente per riflettere in santa pace.
E se non potete riflettere in santa pace perché vi disturbano?
Beh… o cambiate posto o imparate ad isolarvi interiormente così come lo stesso Reiki insegna… ma questo lo vedremo in futuro.
Grazie per avermi letto!

natyan
http://www.studiogayatri.it/Reiki/reikiopuscolo.htm


avatar
natyan27
Admin

Messaggi : 251
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 16.07.15

Vedere il profilo dell'utente http://www.studiogayatri.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum